La semplicità ingannata – CineTeatro Excelsior

Venerdì 11 Aprile, ore 21:00
Il giardino delle ore e CineTeatro Excelsior
Via Diaz 5, Erba (Co)

Un ospite d’eccezione per la serata di venerdì 11 Aprile: Marta Cuscunà, premiata nel 2011 con il Premio Scenario Ustica, nel 2012 come miglior spettacolo dell’anno per il pubblico con il Premio Last Seen e nel 2013 con una menzione d’onore al Premio Duse.

Marta Cuscunà presenterà il suo ultimo lavoro “La Semplicità Ingannata“, seconda tappa di un percorso di ricerca sulle Resistenze Femminili, che con grande forza dell’ironia indaga un tema attuale e sempre in primo piano.

Premiato miglior spettacolo italiano 2012.

La vicenda è ambientata nel Cinquecento, nel convento Santa Chiara di Udine. Qui le monache attuarono una forma di Resistenza unica nel suo genere: trasformarono il convento in uno spazio di contestazione, di dissacrazione dei dogmi religiosi e della cultura maschile, con un fervore culturale impensabile per l’universo femminile dell’epoca. L’Inquisizione cercò con forza di ristabilire un ferreo controllo sul convento, ma le Clarisse resistettero per anni, facendosi beffe del potere maschile e creando un’alternativa sorprendente, per una società in cui le donne erano escluse da ogni aspetto politico, economico e sociale della vita. Ancor oggi c’è estremo bisogno di parlare di Resistenze femminili, perché nella nostra società la figura femminile è molto contraddittoria: da un lato abbiamo bisogno di garantire per legge la presenza minima delle donne in politica attraverso le quote rosa; dall’altro proprio le donne sono al centro della vita mediatica, in quanto merce di scambio tra politici e imprenditori corrotti…

Informazioni e prenotazioni:
Tel: 335 5916322 o mail: info@ilgiardinodelleore.com

Prevendite disponibili presso:
Cartoleria edicola Ratti (Via XXV Aprile)
Erbalibri (Via XXV Aprile)
Libreria Colombe (via Plinio)
Libreria di Via Volta (Via Volta)

La semplicità ingannata