“E pensare che c’era Gaber” – Tributo ad Agrate Brianza

Venerdì 28 Febbraio ore 21.00
Comune di Agrate
Auditorium Mario Rigoni Stern, via Ferrario, 53, agrate Brianza

Uno spettacolo che si ispira al genere espressivo creato da Giorgio Gaber denominato “Teatro Canzone”, legato alla teatralità, alla parola e alla musica. La peculiarità della serata è costituita dall’alternanza di canzoni e monologhi, di parti cantate e recitate.

L’attore fa vivere nell’immaginario dello spettatore situazioni, personaggi e storie proprio come se accadessero “qui ed ora”. Gaber ha proposto al pubblico riflessioni, analisi e interrogazioni su tutto ciò che riguarda l’uomo e il suo tempo.
Un attore e un cantante-chitarrista cercheranno di farvi rivivere quelle atmosfere così attuali.

Interpreti:
Alessandro Pazzi – voce monologante
Filippo Bergamo – canto e chitarra
Produzione Ossigeno Teatro

Info:
Telefono 039650713

Gaber