Casanova: seduzioni barocche – spettacolo a Monza

Sabato 29 Marzo, ore 21.00
Teatro Binario 7
Via Filippo Turati 8, Monza

Nella rinnovata stagione musicale Terra: musica, voci e paesaggi sonori, diretta da Rachel O’Brien al Teatro Binario7 di Monza non poteva mancare l’elemento erotico-musicale. Dopo i sospiri notturni del romanticismo e il revival dei mitici anni ’60 che hanno caratterizzato gli ultimi due appuntamenti, ora un concerto decisamente più carnale, passionale e sensuale come la vita del suo principale protagonista: Giacomo Casanova.

Abendlied-Trio

Corrado Accordino infatti darà voce al celebre avventuriero, scrittore, diplomatico, agente segreto veneziano che fece del proprio nome il sinonimo del seduttore e si rese protagonista di una vita a dir poco “movimentata” e romanzesca, ad alta densità amorosa, grazie alla sua personalità magnetica ed affascinante accompagnata da doti intellettive ed oratorie superiori alla norma.
Lo spettacolo-concerto racconta i principali episodi della sua vita in un viaggio musicale ed interiore che parte dalla Venezia del ‘700 per arrivare ad abbracciare le arditezze armoniche che il genere “barocco” ha saputo esplorare nella sua instancabile ricerca di movimento, energia, tensione emotiva e forti contrasti di luce e ombra. Caratteristiche che Casanova ha certamente incarnato diventando l’icona di un’epoca.

Presentato in prima assoluta quale nuova produzione di EquiVoci Musicali, lo spettacolo vede in scena la direttrice artistica Rachel O’Brien, mezzosoprano, accompagnata dallo straordinario Abenlied Trio (Fabio Ravasi violino, Elisabetta Soresina violoncello, Chiara Nicora clavicembalo) che eseguirà i capolavori musicali del periodo firmati da Vivaldi, Corelli, Scarlatti, Bach e Albinoni.

Musiche capaci di struggenti melodie e stucchevoli virtuosismi, come la vita del nostro protagonista, che Corrado Accordino sarà chiamato a far rivivere sul palco recitando testi tratti dalle “Memorie scritte da lui medesimo”, l’imponente autobiografia che Casanova ci lasciò prima di morire e nella quale mise nero su bianco tutto il suo vissuto, fedele all’idea, da lui stesso menzionata nell’incipit dell’opera, per cui “ricordando i piaceri che ho goduto, io li rinnovo, ne godo una seconda volta, e rido delle pene che ho sofferto e che ora non sento più.”.

Con:
Corrado Accordino, attore
Abendlied Trio:
Fabio Ravasi, violino
Elisabetta Soresina, violoncello
Chiara Nicora, clavicembalo
Rachel O’Brien, mezzosoprano
Andrea Zaniboni, drammaturgia

Biglietti:
Intero € 12
Ridotto € 10 (under 25, over 65, abbonati alla stagione di prosa, allievi de La Scuola Delle Arti, convenzionati)
Under 18 € 6

Per info e prenotazioni:
Teatro Binario 7
via Filippo Turati 8, Monza
biglietteria@tetrobinario7.it
tel. 039 2027002
www.teatrobinario7.it