Marzo a Teatro – Concerti e spettacoli a Como

Eventi di Marzo
AsLiCo
Teatro Sociale di Como, via V. Bellini, 3 – Como

Serate a teatro: concerti e spettacoli per grandi e piccini.

Il malato immaginario con Paolo Bonacelli
7 e 8 marzo, ore 20.30
Dopo più di 200 recite nei maggiori teatri d’Italia, arriva a Como Il malato immaginario uno dei capolavori di Molière, accanto al “Tartufo” e al “Misantropo”, interpretato da Paolo Bonacelli, nei panni dell’ipocondriaco Argante, Patrizia Milani e Carlo Simoni e diretto da Marco Bernardi, per lo Stabile di Bolzano.

8 marzo, ore 18.30. Ingresso libero
ANTEPRIMA incontro con PAOLO BONACELLI
promosso in collaborazione con
Comitato Imprenditoria Femminile di Como

La storia più bella in collaborazione con Inner Wheel Club di Como
16 marzo, ore 16.00
In occasione del bicentenario, AsLiCo e Società dei Palchettisti hanno indetto un concorso per l’ideazione e la realizzazione di uno spettacolo per bambini dai 6 ai 10 anni ispirato proprio ai 200 anni del Teatro Sociale, per coinvolgere anche i più piccoli in questa grande ricorrenza, facendo loro apprezzare sempre di più questo mondo. Il vincitore di Teatro Sociale di Como. 200 anni in scena è stato appunto La storia più bella.

Pierino e il lupo narratore Paolo Rossi
16 marzo, ore 20.30
Un grandissimo classico, la favola musicale n. 67 di S. Prokof’ev, nella quale ogni strumento musicale dell’orchestra è in realtà un personaggio di questa storia senza tempo. A dirigere l’Orchestra 1813 Josè Luis Gomez Rios. A raccontare la storia di Pierino, sarà il grande Paolo Rossi, protagonista della serata.

Una notte in Tunisia con Alessandro Haber
19 marzo, ore 20.30
La piece Una notte in Tunisia diretta da A. R. Shammah, tratteggia, attraverso la voce rotta e dolente di un impeccabile Alessandro Haber, un epilogo esistenziale e un congedo politico dai tratti umanissimi; Vitaliano Trevisan avvolge così l’ultima parte della parabola di vita di Bettino Craxi.

ELECTRIC-CITY con eVolution dance theater
21 marzo, ore 20.30
Le nuovissime e vibranti coreografie, accese nei colori e nei toni immaginifici, rappresentano un grande quadro elettrico in cui le diverse “energie” danno vita a stimoli e sensazioni sorprendenti e inaspettate.

Servo di scena con Franco Branciaroli
22 marzo, ore 20.30
Prodotto dal CTB Teatro Stabile di Brescia e dal Teatro de gli Incamminati, Servo di scena è uno dei più celebri testi teatrali di Ronald Harwood, che curò anche l’adattamento cinematografico dell’omonimo film di culto di Peter Yates. Ed è naturalmente un testo ritagliato ad hoc sulla figura di un attore di grande carisma.

I giovedì della lettura con Elisabetta Bucciarelli
27 marzo, ore 18.00 Sala Canonica
In questo incontro Elisabetta Bucciarelli presenta il suo libro Scrivo Dunque Sono, edizione Ponte delle Grazie.
La scrittrice dialoga con Manuela Moretti.

Caveman con Maurizio Colombi
27 marzo, ore 20.30
Caveman, ossia l’uomo delle caverne. Esilarante One man show che con sguardo comico affronta uno dei temi più cari all’umanità: il rapporto tra uomini e donne.
Con Caveman si ride (fino alla lacrime), ci si diverte, ma soprattutto ci si riconosce.

Angela Hewitt con Camerata Salzburg
29 marzo, ore 20.30
Torna la grande musica sinfonica. Sul palco la Camerata Salzburg, una delle orchestra da camera più attive del mondo, fondata nel 1952 e formata da musicisti di oltre venti nazionalità diverse. Al Pianoforte Angela Hewitt.